Il Cinecastello – l’evento cinematografico dell’estate bolsenese

L’estate della Tuscia è divenuta negli ultimi anni sinonimo di festa, giornate in spiaggia, ma anche film. Tra luglio e agosto a Viterbo, Montefiascone e Bolsena, si susseguono settimane dedicate alla proiezione di film, incontri con attori e registi, dibattiti e premi in palio per lungometraggi e cortometraggi. Come ogni anno ad aprire “la visione”, è l’evento Tuscia Film Festival di Viterbo, a seguire l’Est Film Festival a Montefiascone (quest’anno dal 22 al 30 luglio) e l’evento, azzardiamo a definirlo novello, dedicato al cinema: il Cinecastello.

Di cosa si tratta?
Il Cinecastello è un evento nato sei anni fa a Bolsena per opera di Emiliano Leoncini, il Comitato Castello e il comune e prende il nome dalla location che lo ospita; il programma, prevede la proiezione di un film con dibattito a seguito, tenuto dal giornalista Aldo Forbice e l’ospite della serata – generalmente o il regista del film proiettato o un attore. L’evento gioca molto sulla location, in quanto vedere un film come al cinema ed essere circondati da mura storiche con vista lago, non è cosa da poco. E’ sicuramente un evento giovane, ciò significa che potrebbe fare molto di più, ma ha le carte per farlo senza invidiare niente a nessuno; per ora si può considerare un evento tranquillo e piacevole – qualità da non sottovalutare per chi è in vacanza e per chi non ama il caos. Ma soprattutto, un evento che è presente e non ha intenzione di fermarsi: negli ultimi anni un’ importante parte di turisti e degli stessi bolsenesi, lamenta la scarsità del programma estivo definendolo poco invitante. Inutile fare paragoni con il turismo di anni fa (la crisi purtroppo ha modificato molte aspetti), ma provare a fare qualcosa di più o perlomeno permettere a qualcuno di buona volontà di provarci, potrebbe essere un ottimo inizio. Alla domanda sul Cinecastello “di cosa si tratta?”, bisogna rispondere dunque che non è uno degli eventi di Bolsena, bensì l’evento dell’estate bolsenese.

Il programma della sesta edizione
La prima serata, che si è tenuta ieri 26 luglio, ha visto la proiezione del film Mio papà e il dibattito con il regista Giulio Base. Seguiranno:
Giovedì 27 luglio – film Come diventare grandi nonostante i genitori, ospite il regista Luca Lucini
Venerdì 28 luglio – film Che vuoi che sia, ospite l’attore Massimo Wertmuller
Sabato 29 luglio – film Tempo instabile, ospite Lillo
Domenica 30 luglio – film Questi giorni, ospiti le attrici Marta Gastini e Laura Adriani

L’ingresso per l’evento è gratuito e ha inizio alle ore 21.30 presso la piazzetta dell’Orologio in Castello; in caso di maltempo, si terrà al Cinema Moderno.

Un evento al quale prendere parte: è questo un invito rivolto soprattutto a chi pensa che a Bolsena ci sia soltanto il lago!

Isabella Bellitto

Condividi:
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.